venerdì 1 gennaio 2016

un pomeriggio a singapore parte due



Presi un pò dallo sconforto per il clima..queste continue pioggie forti proprio non ci volevano..abbiamo trovato rifugio all incantevole hotel Raffles un hotel dell epoca coloniale..qui sembra davvero di catapultarsi in un altro mondo..


se fuori tutto è di corsa  e moderno, dentro sembra di entrare in una bolla di quiete del passato..e qui..qui è successo l inimmaginabile, l inaspettato...ci siamo ritrovati soli in una zona dove vengono celebrati matrimoni e ho notato che il mio ragazzo era un pò agitato..insomma ve la faccio breve..si è inginocchiato..è già.. anzi no..si stava inginocchiando ed io presa dal panico ho provato a tirarlo su dicendo "cosa cavolo fai...alzati subito.." l ho visto che gocciolava sudore con gocce enormi era agitatissimo..insomma aveva questa scatoletta che io neppure volevo aprire.. e così..dal 30.11.2015 sono fidanzata! ..panico..



Abbiamo chiaramente festeggiato con della birra ..



mi sembrava proprio necessaria e poi da lì buio ..ricordo a pezzi la giornata ma..mi sforzo per ricomporla pechè voglio darvi un pò di dritte se vi doveste trovare nella città verde dell asia!
Dopo questa sorpresa, ci siamo diretti verso marina bay, qui dopo aver osservato con occhi da bambino stupiti,  questi grandi palazzi  affacciati sulla baia ci siamo ritrovati nella zona commerciale del Marina Bay, tanti negozi, bellissimi negozi,e un fiumicello che come a vegas attraversa il centro commerciale ..


abbiamo lasciato una dedica su una grande palla che poi sarebbe stata lanciata nelle acqua della baia e , dopo aver visto il famosissimo hotel, con un casino di gente incredibile, ci siamo diretti ai gardens by the bay.


Giusti giusti per vedere il sole calare e le luci dei grandi alberi accendersi, non solo quelle dei famosissimi alberi che hanno sipirato il nostro all expo, ma anche le luci natalizie visto il periodo..




Qui finalmente abbiamo mangiato qualcosa..questa zona è piena di banchetti molto turistici ma con ottimo cibo.


eh va beh poi la sposa sulle giostre  non potevo non fotografarla..


e poi dopo l aperitivo tra le magiche luci natalizie e musica da film, abbiamo preso la metro...direzione chinatown per cenare..

abbiamo girato per un pò la zona  epoi abbiamo scelto un pò a caso il ristorante che più ci ispirava,


e abbiamo scelto bene...ottima cena, un pò spicy ma deliziosa..



una cena unica e stupenda per concludere una  delle  giornate più indimenticabili per me.



4 commenti:

  1. Sicurmanete una meta di viaggio che inserirò nella mia lista nei prossimi anni. ;)
    Buon Anno!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una meta interessante ma con tutta sincerità non delle più belle che io abbia visitato...

      Elimina
  2. Ma che dolce il tuo ragazzo! Quindi aveva pianificato lui di fermarsi in quell'hotel, o è stato un caso? Tanti auguri a tutti e due!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille ...è stato tutto magico e per nulla pianificato...lui girava con questo anello in tasca aspettando il momento giusto..ha anche ammesso che inizava ad essere parecchio stanco di questo peso in tasca ehehhe

      Elimina