lunedì 16 novembre 2015

le spiagge di lisbona




Uno dei motivi per cui amo Lisboa e così tutto il Portogallo, sono le spiagge.
La natura ha donato a questo paese delle coste incredibili, è vero per godere al massimo delle sue acque bisogna essere abbastanza coraggiosi..l oceano è freddo, anche in estate, e più si va  a nord , più le onde si fanno  forti! Non a caso è un paese amato dai surfisti!
Di rientro dalla mia esperienza erasmus, la cosa che più mi mancava era la possibilità di poter prendere l auto (no , non sono andata in Portogallo con la macchina , ma la mia super amica Rita spesso mi prestava la sua golf degli anni 80 rossa e senza servosterzo!!! top!)  e raggiungere in 20/30 minuti il mare sdraiarmi chiudere gli occhi e sentire il rumore delle onde.
Ho amato Lisbona perchè una capitale a misura  d'uomo e con facile accesso al mare..
Anche senza macchina è infatti molto facile raggiungere spiagge molto belle.
Ci sono due zone di spiagge nella capitale portoghese.


si può andare in direzione nordovest verso la mia adorata praia do guincho (si lo so, sono ripetitva!) o verso sud in costa da caparica.
La soluzione più rapida e comoda è sicuramente quella di dirigersi verso Estoril e Cascais, basta infatti prendere il treno a Cais do sodre, le fermate in spiagge sono parecchie. Purtroppo il treno non porta fino a guincho ma sicuramente troverete alternative di vostro gusto!



La prima spiaggia che troverete è Carcavelos, io non l ho mai molto adorata ma è scelta per molte competizioni di surf e attrae anche molti principianti!






Oppure si può andare a Costa da caparica, per raggiungere questa costa bisogna attraversare il famoso ponte 25 de Abril (quelo rosso che tanto ricorda quello di SanFrancisco) e lo si può fare o in auto oppure in autobus.
A caparica c'è poi un trenino che porta tra le varie spiagge
Nella mia esperienza personale posso dirvi di aver trovato molta più gente nella costa da caparica in estate nei fine settimana poichè molto frequentata dai cittadini..
Quest anno abbiamo deciso di scoprire qualcosa di nuovo, dopo essere capitati in una spiaggia naturista gay, io ci tengo a precisare non ho nulla nè contro il naturismo (anzi lo adoro!) nè contro i gay..ma la situazione lì era un pò eccessiva..troppe coppie un giovane e un vecchio uscivano dai cespugli! e così abbiamo deciso di provare qualcosa di nuovo e abbiamo scoperto un altra bellissima spiaggia, che a vederla in linea  d'aria sembrava vicina ma in realtà da trovare in auto è stata un pò un impresa..Si chiama praia do meco ed è un incantevole dispesa di 4 km  sabbia.


A lungo sconosciuta per la posizione un pò isolata. è divenatata famosa negli anni 70 quando hippie americani e poi negli anni successivi meta ambita da personaggi famosi dello spettacolo portoghese.
è poi tornata alla ribalta quando nel dicembre 2013 c'è stata la tragedia do meco quando nella notte 6 giovani morirono travolti da un onda
La spiaggia è molto bella e resa più magica dalla presenza di persone che si dedicavano al parapendio!




 Dopo esserci goduti il sole, impossibile non assaggiare la tosta mista al bar della spiaggia..ma non buona come quella di guincho..è lo so!









4 commenti:

  1. Risposte
    1. si davvero ma...sbaglio o dovresti andare in portogallo a breve? o sei già stata?

      Elimina
  2. Risposte
    1. siii sono grandissime e bellissime!

      Elimina