mercoledì 21 gennaio 2015

addicted to...bombardino!!



Domenica, lo possiamo dire candidamente non è stata proprio la domenica che si sogna quando si va in montagna. Abbiamo infatti passato tutta la mattinata  all ospedale di Bressanone...il mio ragazzo sostiene che mi avrebbe accompagnata a sciare ma...ma quando mai? se già sabato sera era un angoscia, zitto, muto sempre sul cellulare online alla ricerca di un nuovo paio di scii, terrorizzato al pensiero di dover finire in anticipo la sua stagione sciistica, questo perchè  la mano gli faceva male e temeva di dover mettere un gesso....addirittura con questa ansia nel cuore, non ha chiuso occhio ..figurarsi se si sarebbe messo gli scii ai piedi.

la vista dal parcheggio dell hotel dove abbiamo pranzato

Per sua grande fortuna non si è fatto nulla di male e ha anche già trovato gli scii nuovi, ma la domenica è stata persa ...ottima nota di questa giornata , oltre al buonissimo pranzo in un albergo piccolino il cui ristorante è frequentato per lo più dai local
Qui una signora anziana  ha riempito il mio ragazzo  di complimenti in tedesco e lui non solo l ha capita ma anche le ha parlato ( cosa che mi rende molto felice, visto che lui ora sta studiando tedesco e io sono una delle sue due insegnanti!! super robiiiiiiiiiiiiiiii). il pranzo è stato a dir poco divino, purtroppo però avevano finito lo strudel e allora noi cosa abbiamo fatto?
Siamo andati a mangiare lo studel più buon della vallata in uno dei miei posti preferiti..ne ho già parlato qui  e qui 
e qui non ho potuto resistere alla tentazione di bere un altro bombardino...ora che l ho scoperto è la  fine! Mi piace troppo!


e così è volata la nostra domenica in montagna e adesso siamo qua..back in the city...inutile dire che questo week end lui sarà di nuovo sulle piste!




4 commenti:

  1. Eh beh, il bombardino è sempre il bombardino :Q___ poi con una vista così *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma io fino a questo week end davvero non lo avevo mai provato e....è una bomba..troppo buono!!

      Elimina
  2. Parli tedesco? Ma che figata! Non ti chiedo di insegnarlo anche a me perchè sarebbe un'impresa colossale, però brava lei :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille!! anche se devo dire che in questo caso è lui il bravissimo..iniziare a studiare questa lingua a 32 anni è dura, troppo dura..studiarla ed impararla a 16 anni quando questo era il mio unico lavoro (la studente ) è stato ben più facile!! poi perfortuna riesco a mantenerlo vivo e anche adesso dando ripe a lui mi sto ricordando tante piccole regole che un pò avevo dimenticato..il tedesco è difficilissimo!!!

      Elimina