giovedì 12 giugno 2014

meraviglioso week end a Lisboa


come ogni Giugno che si rispetti, anche quest anno abbiamo deciso di regalrci un fine settimana fuori porta, e come negli ultimi anni ,  a Lisboa.
Città a me assai cara perchè lì ho fatto l erasmus e perchè lì vive una delle mie più care amiche, una ragazza portoghese compagna delle mie avventure durante l anno trascorso a Lisboa..........Io e Rita (nome tipicissimo portoghese) ci siamo conosciute all inizio della mia avventura, io , con alcuni amici stavo facendo l autostop per andare ad una festa un pò lontana dal Bairro alto, dove stavamo passando la nostra serata e così per non pagare un taxi abbiamo deciso di cercare un passaggio alternativo (a quei tempi non esisteva Uber e il carsharing ancora non è arrivato a Lisboa..) e così è comparsa lei, bellissima (perchè è davvero una bella ragazza) biondissima nella sua golf rossa degli anni 80..macchinina che ci ha accompagnato per un anno in serate di follie!!
Ecco quindi due e forse più sono i motivi che mi riportano a Lisboa, l amicizia, la passione per l oceano e il fascino che subisco sempre da questa città.
Siamo arrivati a Lisboa di venerdì   alle 8 di sera una corsa in hotel per arrivare alla cena prenotata per le ore 22 in uno dei nostri ristoranti preferiti.Sabato dopo una colazione ghiottissima in attesa di Rita che è una dormigliona!! abbiamo fatto shopping. per poi andare verso l oceano......e domenica, domenica a Cascais, sup e yoga sup...un esperienza meravigliosa...a breve racconti più dettagliati del meraviglioso week end seguito da 2 ghiotte giornate milanesi e ora...ora I ma back in town!
Un consiglio se andate a Lisboa e in città fa freddo non arrendetevi! indosste il costume e partite verso l oceano..noi apparivamo pazzi a tutti in hotel con look da spiaggia accanto a look autunnali , ma in realtà mentre  aLisboa faceva freddo noi ci gustavamo spiagge con sole splendente e vuote!!


Nessun commento:

Posta un commento