giovedì 13 dicembre 2012

hooters




siamo arrivati a SanDiego dopo ben 12 ore di viaggio in auto sulla 395 da lake tahoe.
Siamo arrivati davvero stanchissimi, anche perchè al calar del sole non c era più neppure un filo di luce, un nero pesto che metteva un pò di stanchezza...e il sole era calato alle 5 p.m.
 Come siamo arrivati, non avendo nè voglia, nè tempo di cercare un posto per andare a cena, abbiamo optato per il famoso e tanto amato hooters...criticato da molti, considerato un posto per vecchi arrapati per me è sempre funny andarci , devo dire che dove abbiamo cenato la sera dopo a Sandiego le cameriere erano ben più scollate...però il cibo era anche ben più buono ahaha
ma un pò di parole  a hooters vanno comunque dedicato perchè  è un ristorante che fa parte della cultura americana...
La prima volta da hooters per me era stata a sanfrancisco e ricordo che la cena era un pò pesante così questa volta ho optato per una semplice caesar salad..


Il nome hooters in inglese ha un doppio significato in riferimento al loro logo, rappresentato da un gufo, uccello con il caratteristico verso simile a un fischio ed è anche un termine gergale per intendere il seno del sesso femminile.
 Hooters è un ristorante dove le cameriere sono per lo più giovani e attraenti a cui ci si riferisce come "hooter girls" (ragazza-sirena) con indosso pantaloncini corti e maglietta che risalta il decoltè.

Nessun commento:

Posta un commento