sabato 22 settembre 2012

tocatì 2012



passeggiare per le vie di Verona in questi giorni è proprio un incanto e rende fieri di essere originari di questa città...è bellissimo rischiare di essere investiti dalle biciclette dei partecipanti alla caccia al tesoro......caccia a cui si può partecipare con smart phone perchè i messaggi sono sparsi in codice Qr per tutta la città.
è bellissimo attraversare ponte pietra ed essere bloccati da un gruppo della Scozia che suona le corna musa
e mentre si attraversa il ponte veder tante palle luminose sul fiume adige..........ma cosa succede a Verona in questi giorni?? beh c'è l evento più bello dell anno

Il Tocatì...festival gratuito dei giochi antichi..permette  a noi non più giovanissssssimi di sentirci ancora bambini e ai piu piccoli di conoscere i sani giochi di un tempo...non solo giochi ma anche scambi culturali..racconti di tradizioni




Mi ricordo che quando ero bambina a scuola la mia maestra già vedeva con occhio un pò storto i giochi (all epoca) moderni e così dedicava parecchio tempo ad insegnarci i giochi di quando lei era bambina...il mio preferito era la campana..ma con questo festival en sto scoprendo tanti tanti che non conoscevo e che mi stanno appassionando

TOCATì è un termine dialettale che significa tocca a te

le foto provengono dal sito il corriere del veneto poichè purtroppo come programmato l altro ieri è rientrata la mia J1 che aveva problemi di flash peccato che alla fnac me l abbiamo restituita tutta bottata......così è tornata ad aggiustare....e io che non vedevo l ora di fare un sacco di foto..

1 commento:

  1. Wow che bella manifestazione! W i giochi tradizionali di una volta e buona domenica.

    RispondiElimina