venerdì 14 settembre 2012

come fare ottimi gnocchi di malga

qui a Verona siamo molto fortuna perchè abbiamo quasi tutto...se in inverno abbiamo voglia di sciare andiamo a San Giorgio (non è bello come le dolomiti ma si scia anche lì) se in estate abbiamo voglia di farci un bagnetto si va al lago (non è il mare ma è meglio di niente) o se si vuole stare al fresco in montagna a fare una bella passeggiata con l immancabile pranzo in malga...
a me piace tantissimo mangiare in malga per questo lo scorso anno ho organizzato un pranzo a sorpresa per il compleanno di Seba, il motivo di questa passione per i ristorantini di montagna o per le sagre sono gli ottimi gnocchi di malga

quindi oggi quando mia madre me li ha proposti a pranzo ero felicissima...la super mamy è andata a pranzo in una malga la scorsa domenica e giustamente si è fatta spiegare la ricetta
cosa serve :
farina
acqua
sale  poco
burro tanto
formaggio grattuggiato
come si fa :
si amalgamano farina acqua un pò di sale e si crea una pastella abbastanza consistente si fanno poi con un cucchiao delle form tonde e si buttano in acqua bollente e si lasciano lì per un pò
poi si tirano su con un ragno e si mettono su una placca si butta sopra il formaggio garna e un saco di burro bollente in questo modo il formaggio si scioglie e poi sopra alla prima base si mettono ancora gnocchi ancora formaggio e ancora burro
è una ricetta molto semplice e che va molto ad occhio eprciò non sempre vengono bene..a mia madre vengono molto bene a me molto male..ma va provata!!
ecco come ci sono venuti


Buon appetito!!


Nessun commento:

Posta un commento