venerdì 24 febbraio 2012

roadtrip in Norvegia

la scorsa estate desideravo moltissimo andare in Oman o in Giordania.
la Giodania sembrava la meta ideale poichè stranamente attraeva sia me che Sebastiano e  questo non accade quasi mai...solitamente abbiamo idee diverse e si finisce per seguire i suoi desideri...purtroppo non essendo uno dei posti più tranquilli al mondo abbiamo deciso di rimandare .
La Giordania è al confine con la Siria  e fatalità lo scorso anno verso Aprile ho conosciuto un medico siriano, che è rimasto un mese in Valpolicella, e lui, vedendo la situazione a casa sua, mi ha sconsigliato di andare in quella zona...
io sarei andata ma onde evitare di allarmare inutlmente la mia mamma ho deciso di optare per un paese tranquillo......così ho scelto il paese la cui capitale aveva appena vinto il nobel per la pace..la Norvegia



peccato che proprio due settimane prima della nostra partenza ci sia stata quella bomba e quel pazzo che ha fatto la strage....
 noi siamo rimasti una settimana e devo dire che a mio parere abbiamo davvero macinato e visto moltissimo



della Norvegia si può dire che è bellissima , freschissima la settimana in cui eravamo in Norvegia in Italia faceva caldissimo,  e carisssima ..specialmente per quel che riguarda il terziario quindi mangiare e dormire...
ricordo di aver visto un intervista ad un ragazzo norvegese in cui chiedevano di dare un consiglio ad una persona desiderosa di visitare il suo paese e lui consigliava di tirae fuori la platino perchè in effetti la nazione è carissssssssima ...per mangiare acqua dal rubinetto e panini a go go....ahhah

il cielo ha una luce unica, peccato non aver avuto lì una buona macchina fotografica perchè i colori sono così nitidi e brillanti e in estate il sole cala alle 10 di sera e ciò rende le giornate più lunghe e assai piacevoli..

Nessun commento:

Posta un commento