mercoledì 11 gennaio 2012

dormire e divertirsi a Stoccolma

l'ultimo piacevole week end che abbiamo passato fuori Italia è stato ad Ottobre quando siamo andati a Stoccolma.
Come spesso ho lasciato la scelta dell hotel al mio ragazzo...io sono una tirchiona, lui un amante delle cose belle e non si fà molti problemi nello spendere...così per evitare inutili dibattiti e per avere piacevoli sorprese, lascio quasi sempre fare tutto a lui
così a Stoccolma abbiamo pernottato al berns hotel



Un albergo storico della città,


scelto in seguito ad una mia rara affermazione, stanca e stremata dal lavoro ho un giorno detto "scegli un l'abergo che ci offra tutto, da cui non ci sia bisogno di uscire e che abbia una discoteca " è strano, non so neppure perchè l ho detto,non sono cose che di solito cerco...ma  ero così stufa..
e lui come sempre mi ha ascoltata e ha soddisfatto i miei desideri.
l albergo ha una bellissima sala adibita a discoteca, in realtà sono più locali
 musica lounge nella sala dove si fà poi al mattino colazione e dove  a cena si mangia il più buon sushi della città, a me in realtà non piace neanche un pò il sushi ma alle 4 del mattino dopo varie birre era l unica cosa che si poteva mangiare.......povera me!


la caratteristica di questa sala sono i bellissimi lampadari
si sale poi al piano di sopra dove nell ambiente esterno riscaldato dai funghetti si balla musica più commerciale
e poi si riscende di due piani e ci sono altre due salette

tutte le sere c'è una gran coda per entrare coda che si salta se si dorme in albergo!

Nessun commento:

Posta un commento